Brasile

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La storia delle SFA in Brasile comprende due momenti distinti: uno nell’anno 1967, quando dalle sorelle della Bolivia fu aperta la prima fraternità nel Mato Grosso brasiliano, a Corumbà, nella frontiera con la città boliviana di Puerto Suarez. 

La realtà di povertà indusse le sorelle missionarie a preoccuparsi degli emigrati e delle più urgenti necessità della gente.

Il 21 agosto 1985, si ricorda la fondazione ufficiale della missione in terra brasiliana.

 

Le  Suore Francescane Angeline furono invitate dall’Arcivescovo D. Armando Cirio nella città di Cascavel-Pr.

Tra le missionarie arrivate dall’Italia c’erano sr Lamberta Torrebruno (attuale Superiora generale) e sr Yolanda Guzman Basan (in memoriam).

Da qui è nato un polo di animazione e formazione cristiana in Diocesi e anche oltre, nell’impegno di annunciare il Regno di Dio ad ogni creatura.

 

Il dono della testimonianza francescana di gioia, di semplicità e di povertà ha dato alla nostra famiglia e alla Chiesa nuove sorelle, desiderose di vivere il carisma di Madre Chiara Ricci.


La crescita e l’espansione nel territorio furono notevoli, per cui, dopo dieci anni di presenza l’Istituto erige la Delegazione brasiliana con sede a Cascavel. Nel frattempo, si uniscono alle pioniere altre sorelle missionarie dall’Italia e dalla Bolivia e un significativo gruppo di sorelle brasiliane.

 

1967 - Corumba - MS

1985 - Cascavel- PR- sede di Delegazione

1990 - Sao Paulo- SP

1996 - Santo Antonio da Platina-PR

1999 - Campo Grande- MS

1999 - Santa Cruz Cabralia- BA

2000 - Cascavel- PR- Uopeccan

2012 - Monte Alegre - PA

 

 

 


 

Per conoscere meglio l'attività missionaria delle nostre Sorelle, visita questi siti

Guarda i VIDEO della missione in BRASILE